Perché?

Viviamo in un’epoca di sovraccarico costante d’informazioni. Siamo bombardati da televisione, social, giornalisti e agenzie di stampa, che ci informano sui rilasci economici, sui cambiamenti dei mercati finanziari e sulle decisioni governative. Allo stesso tempo con una scarsità di spiegazioni chiare su quali saranno le conseguenze delle dinamiche finanziarie e decisioni economiche prese dai vari governi.

Il nostro obiettivo è colmare questa lacuna. Inoltre, analizziamo il ciclo economico in Europa e in America e cerchiamo di differenziare gli sviluppi economici che sono di natura temporanea da quelli di natura strutturale o persistente per svariati anni.

Per saperne di più

Come

La ricerca di ADA combina tre aspetti: analisi e modellistica econometrica, analisi dei processi legali e istituzionali del paese e ricerca specifica sul campo per verificare l’implementazione e la reazione del settore privato ai cambi di legislazione economica implementati a livello Europeo.

Clicca qui sotto per sapere di più sull'azienda.

Per saperne di più

Articoli

Maternità

In un mondo con la libera circolazione del lavoro e del capitale, la qualità della vita è destinata a diventare sempre più un fattore chiave della competitività dei paesi. Un primo settore che necessita di urgente attenzione, a nostro avviso, è la maternità. Investiamo troppo poco nell’assistenza alla maternità – e lo si vede chiaramente dai dati sulla natalità e dalla difficoltà che, specialmente le donne, devono affrontare per crescere i bambini. Scarica la presentazione con i nostri suggerimenti per migliorare la qualità della vita delle famiglie e il profilo di crescita economica del paese.

16.06.2020

Stimolare la crescita potenziale dell'Italia

L’Italia e’ il paese in Europa che piu’ soffre di un mix di politiche economiche che troppo favoriscono le aziende ultra grandi (con bilanci finanziari grossi come il PIL di un paese di media grandezza), oltre a soffrire di un grosso peso dovuto all’emigrazione e de-industrializzazione. L’Italia inoltre non sfrutta al meglio il suo potenziale di real estate, avendo un mercato immobiliare troppo lento e poco trasparente a livello globale. Scarica la nostra presentazione con dei suggerimenti per migliorare la situazione.

16.06.2020

Andamento del bilancio d'azienda

La combinazione di tassi di interesse costantemente bassi, l’attuale salto tecnologico e l’approfondimento della globalizzazione sta creando imprese ultra-grandi in tutti i settori.
Questo processo è diverso dal passato in due aspetti: le dimensioni e la frequenza.
Quali sono le implicazioni?

30.10.2020

Inflazione: cosa misuriamo e cosa ci sfugge

L’attuale target framework per l’inflazione non è adeguato alle sfide che dobbiamo affrontare e che si svilupperanno nel prossimo decennio.
Un importante canale di inflazione, che non è affatto monitorato dai politici, ma è implicito sullo sfondo, è il costo ambientale della riduzione della durata di vita di beni e servizi – che è di fatto una forma di inflazione e ha un costo finanziario significativo per le famiglie e per la salute a lungo termine dell’intero pianeta. È il momento di cambiare l’approccio.

18.12.2020

Small vs. Big Data: dati per l'analisi predittiva e dei rischi

I big data e l’intelligenza artificiale vengono sempre più utilizzati nei processi di produzione e per le decisioni predittive e di gestione del rischio.
Cosa sono?

18.12.2020

Romania Outlook 2021E: la fortuna è ancora dalla sua parte

L’economia rumena è stata colpita da molteplici shock nel 2020: COVID-19, un cattivo raccolto e la fine del periodo di transizione del Regno Unito prima che lasci l’UE.
Questo è un estratto delle nostre prospettive per la Romania nel 2021 e delle nostre aspettative per il prossimo anno.

18.12.2020

Repubblica Ceca Outlook 2021E: ricostruzione ordinato dopo COVID-19

La spesa delle famiglie ceche e gli investimenti fissi sono stati gravemente colpiti dalle restrizioni per il Covid-19, che hanno anche portato a una ripresa poco brillante, se confrontata con altre economie della CEE.
Questo è un estratto delle nostre prospettive per la Repubblica Ceca per il2021 e delle nostre aspettative per il prossimo anno.

21.12.2020

Italy Outlook 2021E: Miglioramento ciclico, deterioramento politico e tendenziale

Prevediamo che quest’anno l’economia italiana contrarrà circa del 9%, al di sopra dei suoi vicini che sono stati profondamente colpiti dal virus (ad esempio Francia e Spagna). Tuttavia, ci aspettiamo che la ripresa economica sia molto lenta.
Questo è un estratto delle nostre prospettive per l’Italia nel 2021 e delle nostre aspettative per il prossimo anno.

21.12.2020

Turchia Outlook 2021E: più prudente di prima, ma non ancora calmo

Vi sono prove sempre più evidenti che suggeriscono un vero e proprio cambiamento di politica orientato in modo più credibile verso l’ancoraggio dell’inflazione intorno al 9-10%, invece di consentire implicitamente un aumento strisciante dei tassi di inflazione a due cifre.
Questo è un estratto delle nostre prospettive per la Turchia per il 2021 e delle nostre aspettative per il prossimo anno.


07.01.2021

Poland Outlook 2021E: il piano di crescita PiS in corso

La crescita del PIL reale ha il potenziale per accelerare al 5,3% nel 2021E, se il virus COVID-19 è contenuto rapidamente e sulla base di continui e forti stimoli monetari e fiscali.
Questo è un estratto delle nostre prospettive per la Polonia per il 2021 e delle nostre aspettative per il prossimo anno.

15.01.2021

Ungheria Outlook 2021E: assetate di crescita, le PMI rimangono fondamentali per la strategia

Il primo ministro Orban ha raggiunto un importante obiettivo politico garantendo, contemporaneamente, un ampio sostegno finanziario dell’UE e un notevole indebolimento di fatto della nuova direttiva sullo Stato di diritto, entrata in vigore nel gennaio 2021.
Questo è un estratto delle nostre prospettive per l’Ungheria 2021 e delle nostre aspettative per il prossimo anno.

29.01.2021

Greece Outlook 2021E: è necessaria pazienza

L’economia risente profondamente delle prolungate perturbazioni del settore turistico, ma beneficia sempre più degli afflussi di IED e dei miglioramenti nel settore manifatturiero.
Questo è un estratto delle nostre prospettive per la Grecia 2021 e delle nostre aspettative per il prossimo anno.

29.01.2021

News

ADA Economics App

Esplora le nuove funzionalità

Siamo orgogliosi di annunciare il lancio dell’app ADA Economics:una piattaforma mobile-friendly gratuita, per condividere le nostre analisi e facilitare l’interazione con il nostro team.

Questa app è progettata per l’uso di clienti e panellist, per informare e alimentare il dialogo su sviluppi finanziari, economici e politici che interessano l’Europa, i suoi cittadini e i suoi mercati finanziari.
Qui pubblichiamo regolarmente commenti e grafici sull’economia e la politica europea, i post vengono aggiornati ogni 24 ore e sono accessibili solo ai membri Premium.
Una volta effettuato l’accesso, ti invitiamo a farci domande utilizzando l’app e a interagire con il nostro team tutte le volte che vuoi.

Scarica l’app sul Google Play Store e unisciti all’ADA panel per accedere ai nostri aggiornamenti, condividerli con i tuoi colleghi o scaricarli e aggiungerli alle tue presentazioni.

Clicca qui sotto per maggiori dettagli su come entrare nel nostro panel e per compilare il sondaggio per registrarti!

Come aderire al nostro panelRegistrati qui
Collaborazione #1

Wood & Co.

ADA Economics & Wood & Co. collaborano dal 2015 per fornire ricerche all’avanguardia in EMEA.

Clicca qui sotto per maggiori informazioni sui loro prodotti e competenze

Wood & Co.

Contattaci

Vi preghiamo di inviarci i vostri dati se desiderate essere richiamati o contattateci qui:

ADA Economics Ltd
79 Alvington Crescent, E8 2NN, Londra, Regno Unito

Domande sulla ricerca: ADA_Research@adaeconomics.com

Richieste servizi: ADA_ResearchAdmin@adaeconomics.com

t: 44 7594704277 N. 44 7842176462 n. 44 7593225274